Agriturismo Il Passeggere

Agriturismo Il Passeggere Via degli Dei - Dormire in Cammino

Agriturismo Il Passeggere

Agriturismo Il Passeggere è un'accoglienza lungo la Via degli Dei.

Il nome “Il Passeggere” si pensa derivi da “passeggeria” (luogo di grande passaggio). Era in sostanza l’incrocio, visibile tutt’oggi in prossimità delle case del Passeggere, della Flaminia Minor o Flaminia Militare, una strada romana risalente al II secolo AC che collegava gli insediamenti Etruschi assimilati dai Romani di Arezzo e Fiesole con Bologna, con una mulattiera di epoca medievale usata anche per raggiungere il santuario di Bocca di Rio dalle vallate bolognesi. Al passetto del Passeggere si trova un pilastrino votivo fatto erigere da uno di questi devoti che proprio lì ha ricevuto la grazia. E’ una delle più antiche vie d’accesso dal nord verso la Toscana. 

L’azienda si sviluppa su circa 400 ettari tra i 900 e 1200 metri slm nel cuore dell’ Appennino Tosco-Emiliano, in scenari naturalistici e paesaggistici di grande valore. Facilmente raggiungibile dall'Autostrada del Sole (A1), uscita Pian del Voglio sulla Panoramica, oppure da Badia o Firenzuola sulla Direttissima, si trova a metà strada tra le città di Firenze e Bologna.

La Via degli Dei

La VdD attraversa la nostra proprietà da poco prima della Piana degli Ossi fino alle Banditacce, poco prima del punto più alto di tutta la via. Ci troviamo praticamente a metà del percorso, punto ideale per chi la percorre a cavallo o in MTB, ma anche per chi organizza le tappe senza seguire le divisioni canoniche delle guide. La sosta al Passeggere merita, sia per il luogo di straordinaria bellezza che per l’accoglienza e la cucina. La sosta al Passeggere è un regalo che vi meritate a metà percorso.

Il Ristorante

I prodotti dell’azienda trovano spazio e vengono esaltati nel ristorante dell’agriturismo. Aperto al pubblico dal maggio 2010, ha in poco tempo costruito una buona base di clienti affezionati ed entusiasti della bontà e della qualità dei piatti e della cucina casalinga che vi si assapora. L’ambiente rurale e decisamente caratteristico è esaltato dai palchi di cervo usati per i lampadari, le solide mura con sassi a vista, l’arredamento in legno e il camino acceso. Sono tipici del nostro menu l’ antipasto di schiacciatine e salumi di Cinta Senese Dop, i tortelli Mugellani fatti in casa, la pasta fresca, il maialino al forno, la cacciagione della riserva di caccia o la bistecca alla fiorentina cucinata ad arte. Tutti i piatti vi faranno riscoprire antichi sapori e ricette della tradizione toscana. 

Le Camere

In un edificio recentemente restaurato, che insieme al ristorante faceva parte del complesso chiamato Incisa del Passeggere, sono state ricavate 10 camere accoglienti che possono anche essere combinate a seconda delle esigenze. Ad esempio ci sono 2 camere con il bagno comunicante che possono ospitare fino a 6 persone.

Produzione aziendale

L’offerta aziendale consiste principalmente in carne e salumi di cinta senese. I suini vengono cresciuti all’aperto e i salumi prodotti in modo tradizionale e genuino. I suini possono anche essere adottati secondo una formula che prevede l’acquisto di un maiale vivo e la sua macellazione una volta raggiunto il peso ottimale di 150kg. Sarete poi voi a decidere, dietro consiglio del nostro norcino, i tagli di carne o i tipi di salumi che vorrete ricavarne. 

In azienda vengono anche allevati animali da cortile quali polli, faraone, tacchini e conigli. 

Informazioni

Tappa
3° Tappa | Madonna dei Fornelli – Passo della Futa
Tipo di ospitalità
Ospitalità turistica
Numero di posti letto
18
Regione
Toscana
Indirizzo
Via Bruscoli Passeggere, 1438, 50033 Firenzuola FI

Contatta questa struttura

*

© Copyright Dormire in Cammino - Tutti i diritti riservati | Asso. Vita in Cammino / SpiritualTour

Please fill the required fields*